Chicchi di caffè e Caffè Macinato

Il caff√® √® una delle bevande pi√Ļ popolari al mondo e non √® un segreto che ogni paese abbia la propria tradizione e cultura del caff√®. Questa bevanda ha una grande importanza nella vita quotidiana di molte persone, sia per il suo sapore che per il suo effetto stimolante sulla mente e sul corpo, esistono numerose variet√† di caff√® e ogni tipo ha le sue particolarit√†, dai chicchi di caff√® verde crudi, ai chicchi tostati, passando per il caff√® macinato e quello in grani.

Tutti i nostri chicchi di caffè dalle torrefazioni artigianali

I Nostri Prodotti Più Venduti

Innanzitutto, dobbiamo parlare del caffè macinato. Questo tipo di caffè è il preferito di molti perché è facile da preparare. Basta versare la polvere di caffè nella macchinetta, premere un pulsante e voilà, il caffè è servito! Ma non sottovalutiamo il processo di macinatura del caffè. In questo caso, la grandezza della macinatura è cruciale per la qualità del caffè. Una macinatura troppo grossa renderà il caffè troppo debole, mentre una macinatura troppo fine lo renderà troppo forte.

E poi c'√® il caff√® in grani. Questo tipo di caff√® richiede un po' pi√Ļ di lavoro, ma ne vale la pena. Prima di tutto, i chicchi di caff√® vengono raccolti dalle piantagioni di tutto il mondo, quindi tostati a temperature controllate per esaltare il loro sapore unico. Successivamente, i chicchi tostati vengono macinati al momento dell'utilizzo per garantire la massima freschezza.

Ma perché dovremmo scegliere il caffè in grani rispetto a quello macinato? Innanzitutto, il caffè in grani conserva meglio il suo aroma e il suo sapore, perché la tostatura e la macinatura sono fatte al momento dell'utilizzo. Inoltre, il caffè in grani offre una maggiore flessibilità nella scelta della grandezza della macinatura, in modo da poterlo personalizzare in base al proprio gusto.

Esistono numerose varietà di caffè e ogni tipo ha le sue particolarità, dai chicchi di caffè verde crudi, ai chicchi tostati, passando per il caffè macinato e quello in grani.Se sei un appassionato di caffè e vuoi scoprire tutto quello che c'è da sapere sul mondo del caffè, esplora il nostro sito ed immergiti con noi in questa fantastica avventura.

Quali sono i vantaggi del caffè macinato?

C'√® un motivo per cui il caff√® macinato √® facilmente reperibile in tutti i negozi, poich√© presenta diversi vantaggi. Innanzitutto, il motivo pi√Ļ ovvio: poich√© il processo di macinazione √® stato completamente eliminato, l'uso di un macinacaff√® √® molto pi√Ļ comodo. Questo lo rende pi√Ļ adatto per gustare una tazza di caff√® in viaggio o per i piccoli ristoranti che non hanno lo spazio per installare altre macchine da caff√® o addirittura una macchina da caff√® con macina integrata. Oltre a queste considerazioni pratiche, il caff√® macinato √® migliore per il portafoglio, in quanto √® generalmente pi√Ļ economico dei chicchi di caff√® interi o delle capsule di caff√®.

Un'altra considerazione √® la velocit√† con cui si pu√≤ preparare una tazza di caff√®. Qualunque sia il metodo utilizzato per preparare il caff√®, si risparmia tempo perch√© non √® pi√Ļ necessario schiacciare i chicchi.

Perch√© il caff√® macinato √® pi√Ļ economico dei chicchi interi?

I chicchi interi sono generalmente pi√Ļ costosi del caff√® macinato. Ci√≤ √® dovuto principalmente al fatto che i chicchi vengono selezionati con maggiore cura durante la raccolta. I chicchi di caff√® rotti non possono essere utilizzati per la produzione di caff√® in grani.

Qual'è la differenza tra caffè in polvere e caffè espresso in polvere?

Come il caffè in grani, si tratta dello stesso prodotto: chicchi di caffè tostati e macinati e poi venduti come tali o confezionati in cialde o capsule. La differenza tra le diverse varianti offerte risiede principalmente nel processo di tostatura, che produce sapori diversi. Il caffè contiene fino a 800 sapori diversi, che un torrefattore esperto è in grado di esaltare. Il gusto finale del caffè può essere influenzato dalla temperatura e dal tempo di tostatura. Anche la qualità dell'acqua utilizzata è molto importante per la preparazione di una buona tazza di caffè o di espresso.

Quali criteri devo utilizzare per scegliere il mio caffè macinato?

La scelta del caffè macinato dipende principalmente da due fattori: le vostre preferenze di gusto e la finezza della macinatura richiesta dalla vostra macchina o dal vostro metodo di produzione.

Quale gusto di caffè macinato devo scegliere?

Per quanto riguarda il gusto, dovreste innanzitutto scegliere il tipo di aroma che preferite. Sebbene il caffè sia un prodotto molto complesso in termini di aroma, si può distinguere in nove diversi orientamenti.

Questi sono

floreale

dolce

Nocciolato/Cacao

Speziato

Arrostito

Verde/vegetale

Acido/fermentato

Fruttato

Altro

Questi sapori sono classificati in modo abbastanza chiaro dalla Flavour Wheel della SCAA (Speciality Coffee Association of America).

Quale grado di macinatura scegliere?

Il secondo punto importante è il grado di macinatura del caffè, che varia a seconda della macchina che si desidera utilizzare. In linea di massima, esistono due regole fondamentali:

- pi√Ļ alta √® la pressione, pi√Ļ fine deve essere la polvere di caff√®.

- pi√Ļ breve √® il tempo di contatto della polvere di caff√® con l'acqua, pi√Ļ fine deve essere la polvere.

Queste due regole spiegano anche perché le macchine per espresso hanno bisogno di una polvere di caffè molto fine per produrre un buon caffè. Il tempo di contatto è molto breve (circa 20 secondi) e la pressione molto alta (9 bar).

Al contrario, ciò significa che i processi a immersione totale - cioè quelli in cui il caffè è a contatto prolungato con l'acqua - richiedono una macinatura grossolana per produrre un caffè gustoso. Il miglior esempio è la French Press. Per dare una panoramica dei diversi tipi di macchine da caffè e della finezza di macinatura che richiedono, ecco un breve elenco:

Macinatura fine

macchine per espresso, macchine per caffè filtro e macchine automatiche.

Macinatura medio-grossa

 caff√® filtro, filtro manuale, Aeropress, Chemex.

Macinatura grossa

 French Press

La superficie della polvere di caffè determina la forza di estrazione.

Perché la giusta macinatura è così importante per un buon caffè?

Conoscere la giusta macinatura per la propria macchina da caffè è essenziale per ottenere il massimo dal proprio caffè. Infatti, la giusta macinatura impedisce una sovra o sottoestrazione, evita caffè insipidi o troppo amari e garantisce uno sviluppo ottimale del gusto. Questo effetto è chiaramente visibile nelle macchine da caffè automatiche:

Se la macinatura è troppo fine (sovraestrazione), vengono rilasciati troppi aromi e sostanze amare, rendendo il caffè molto forte e amaro. Se invece il caffè macinato è troppo grosso (sottoestrazione), non vengono rilasciati abbastanza aromi e il caffè risulta amaro e aspro.

Quale tipo di lavorazione scegliere per il caffè macinato?

Innanzitutto, non c'è alcuna differenza tra i chicchi interi e il caffè macinato, poiché il processo di macinazione avviene solo successivamente. Nel caso del caffè lavato, le ciliegie di caffè sono state private della buccia e della polpa con l'aiuto dell'acqua e di appositi coadiuvanti: il risultato è un caffè chiaro e fruttato. Il caffè "naturale", invece, è stato privato della buccia e della polpa dai raggi del sole, ottenendo un caffè dolce.

Altra variante conosciuta è invece la rifinitura del caffè in Grani

Come vengono lavorati i chicchi di caffè?

Una lavorazione e una preparazione corrette e professionali sono essenziali per la qualità del caffè. Le seguenti fasi sono importanti a questo proposito.

Raccolta

Le ciliegie di caffè devono essere raccolte quando sono mature. Se vengono raccolte troppo presto o troppo tardi, ciò ha un effetto fatale sul gusto e deteriora la qualità di intere partite di caffè o di espresso. Per evitare questo problema e garantire la qualità, il caffè o l'espresso di alta qualità viene sempre raccolto a mano.

L'essiccazione

L'essiccazione dei chicchi di caffè, siano essi Arabica o Robusta, richiede tempo. Devono essere essiccati in un ambiente tranquillo e riparato, uno sforzo importante che ne vale la pena.

La miscela

Un'altra caratteristica di qualit√† √® la giusta miscela, cio√® il giusto mix di diversi chicchi di caff√® i cui aromi si completano a vicenda. √ą cos√¨ che si pu√≤ riconoscere un vero intenditore del suo mestiere di torrefattore.

La tostatura

Solo un maestro nel suo campo può padroneggiare l'arte della tostatura del caffè. La tostatura del caffè è un processo che richiede una grande abilità e, soprattutto, pazienza. I diversi gradi di tostatura possono variare da bassa, leggera, media, alta e tostatura espresso.

Curiosità - I chicchi di caffè non sono veri e propri fagioli, ma appartengono alla famiglia delle drupacee e sono quindi imparentati con le ciliegie. I frutti dell'albero del caffè sono chiamati ciliegie di caffè.

Se siete interessati, chiedete al barista quali chicchi di caffè o di espresso vengono utilizzati per la preparazione del caffè e in che misura vengono tostati. Vi piacerebbe preparare un caffè o un espresso a casa, come un barista in un caffè?

Oltre ai chicchi di caffè e ai chicchi di espresso, scoprite le nostre famose macchine da caffè come Lavazza o Illy.

I chicchi di caffè ottimali

I chicchi di caff√® sono verdi dopo la raccolta, ma prima di essere lavorati o tostati. √ą probabilmente per il suo aspetto che il chicco di caff√® ha preso il suo nome. Quando il prodotto √® pronto, ha l'aspetto del chicco dopo la fermentazione e la tostatura. All'interno del chicco di caff√® si trovano soprattutto tessuti ricchi di sostanze nutritive. Il contenuto di caffeina del prodotto √® compreso tra lo 0,8 e il 2,5%. I chicchi vengono essiccati, fermentati e poi tostati per produrre caff√® in grani destinato al mercato mondiale. Le macchine a filtro o le macchine completamente automatiche sono particolarmente adatte per la preparazione dei chicchi interi. Solo poco prima dell'erogazione i chicchi vengono macinati di fresco, in modo che possano sviluppare tutto il loro aroma.

 

Una questione di gusto

Poiché il caffè è innanzitutto una questione di gusto, i seguenti fattori hanno una notevole influenza sul sapore del caffè e sulla sua acidità: una varietà particolare o una combinazione di chicchi di caffè e di caffè espresso, il tempo di tostatura e la tostatura stessa.

Il gusto migliore del caffè, tuttavia, dipende dalla sensibilità individuale. Molti bevitori di caffè profumato preferiscono i chicchi interi al caffè macinato o all'espresso. L'aroma del caffè macinato scompare rapidamente, e questo è il motivo. Gli aromi sfumati che originariamente conferivano al caffè la sua identità si perdono gradualmente a contatto con l'aria.

Per i chicchi di caff√® interi, il processo √® molto pi√Ļ lungo. Questo perch√© la polvere di caff√® reagisce in modo pi√Ļ forte e veloce con l'ossigeno dell'aria grazie alla maggiore superficie, permettendo all'odore di disperdersi pi√Ļ rapidamente. Se si utilizzano i chicchi di caff√® o i chicchi appena macinati in una macchina da caff√® automatica o in un macinacaff√®, si pu√≤ verificare una perdita di aroma.

I chicchi di caff√® Arabica o espresso sono i pi√Ļ popolari perch√© sono delicati e a bassa acidit√† e vengono spesso utilizzati nella preparazione del caff√®. La Robusta, invece, ha un gusto pi√Ļ forte e acido ed √® quindi ideale per l'espresso.

Il prezzo del caffè può variare e dipende da una serie di fattori: l'aroma, il gusto, i chicchi di caffè o di espresso, il commercio equo e solidale o biologico e il grado di tostatura e di crema. Anche una crema densa e dal gusto deciso è un segno di qualità.

Quali sono i diversi tipi di lavorazione?

Nel caso della lavorazione lavata, le ciliegie di caff√® vengono separate dalla buccia esterna e dalla polpa utilizzando acqua e macchine appropriate. Il caff√® ottenuto da questi chicchi √® pi√Ļ fruttato e pi√Ļ chiaro nei suoi aromi.

Nella lavorazione naturale, i chicchi e i residui vengono separati mediante essiccazione al sole, ottenendo un caff√® pi√Ļ dolce.

 

A cosa devo prestare attenzione quando acquistate caffè in grani o caffè espresso?

I chicchi di caffè sono molto diversi tra loro. Il gusto non è determinato solo dalla varietà o dalla miscela. I diversi gusti sono il risultato di tempi e intensità di tostatura differenti. Quando si acquistano caffè in grani o caffè espresso in grani, è importante prestare attenzione ai seguenti punti:

I chicchi di caffè di alta qualità hanno poche rotture o difetti - la confezione non contiene chicchi rotti o mallo. Questi sono segni che la parte superiore della confezione contiene aria. Inoltre, i chicchi non devono presentare muffe o bruciature. La confezione non deve contenere chicchi immaturi o scarti come rami o pietre.

Un altro indicatore della qualità del caffè è la varietà e la complessità della confezione. Tra questi vi sono

Tipo di chicchi di caffè

la percentuale di miscela di chicchi di caffè Arabica e Robusta dovrebbe essere stampata sul contenitore.

Origine dei chicchi di caffè

i produttori attenti alla qualità comunicano, oltre al paese di origine dei chicchi di caffè, anche i dettagli sulla posizione della piantagione, l'altitudine e altro ancora. In questo modo è solitamente possibile escludere la qualità inferiore. L'aspetto dei chicchi di caffè tostati, che appaiono praticamente intatti, è indice di alta qualità.

L'imballaggio dei chicchi di caffè

ovverosia come è sigillato: in una tazza di caffè di alta qualità, ci sono a volte fino a 800 singoli componenti di aroma. All'apertura della confezione, l'aroma deve essere gradevole e aromatico. La confezione dei chicchi di caffè interi contiene solitamente una valvola per l'aroma.

Data di tostatura del chicco di caffè

se la confezione riporta solo una data di durata minima e nessuna data di tostatura, il caffè proviene probabilmente da una grande torrefazione industriale. Se la data di tostatura è indicata come giorno, di solito si tratta di un caffè di qualità superiore.

Torrefazione e grado di tostatura del chicco di caffè

 Per i caff√® di alta qualit√†, a volte viene indicato non solo il luogo di tostatura, ma anche il nome del torrefattore. Il grado di tostatura, dal pi√Ļ chiaro al pi√Ļ scuro, dovrebbe essere sempre indicato.

Filiera commerciale ed etichetta del chicco di caffè

 se sono coinvolti diversi caff√® di alta qualit√†, vengono indicate le strutture di approvvigionamento. La confezione di solito indica se i chicchi di caff√® portano un'etichetta di commercio equo e solidale o biologica.

Sapore del chicco di caffè

Molti produttori di chicchi di caffè pregiati offrono dettagli sul gusto del loro prodotto. Questo permette all'acquirente di capire se il caffè è corposo o piuttosto delicato e quali aromi, come caramello, noci o cioccolato, vengono prodotti. Anche l'acidità è un aspetto importante. L'acido tannico è presente in tutti i chicchi di caffè, indipendentemente dalla varietà e dalla qualità. L'acido tannico non dovrebbe essere una parte importante della miscela. Il caffè o l'espresso altamente acidi possono causare bruciori di stomaco, sudorazione e mal di pancia nelle persone sensibili.

Il modo migliore per preparare il caff√® √® spesso consigliato dai produttori di caff√® di qualit√†. Ad esempio, il cliente pu√≤ vedere sulla confezione del prodotto se i chicchi di caff√® sono pi√Ļ adatti per l'espresso o per il caff√® macchiato

 

Per accompagnare il vostro caffè

Stai cercando qualcos'altro?

Selezione di artigiani indipendenti
Selezione di artigiani indipendenti
Spedizione gratuita a partire da 39€ di acquisto
Spedizione gratuita a partire da 39€ di acquisto
Pagamenti 100% sicuri e in più volte sugli acquisti ammissibili
Pagamenti 100% sicuri e in più volte sugli acquisti ammissibili
Visa Master Card American Express Klarna
Servizio di assistenza clienti
Servizio di assistenza clienti